Related content

Con Planet Idea il Quartiere Giardino di Cesano Boscone si fa Smart

26 marzo, 2018 Privato

La trasformazione del Quartiere Giardino “Vivere Smart” ha avuto inizio. La sfida socio-ambientale, d’altronde, lo richiedeva: ridurre i consumi energetici, innovare i servizi, rafforzare lo spirito di comunità. Tutti elementi elaborati in un unico progetto innovativo: quello avviato dalla proprietà immobiliare Palladium Group, grazie al supporto di Planet Idea.

La “smartizzazione” del quartiere è iniziata dalle cose semplici: prima di tutto sono stati installati nuovi attrezzi ginnici, tecnologicamente avanzati, negli spazi verdi frapposti tra i complessi residenziali denominati “boschi”. «Fare un po’ di movimento ogni giorno è la regola fondamentale di chi vuole stare bene» è il commento di Antonio Cipriani, abitante attivo membro del Comitato Inquilini del Quartiere Giardino. Gli attrezzi sono smart poiché trasformano il movimento in energia elettrica, che può essere utilizzata ad esempio per caricare telefonini o altri dispositivi elettrici forniti di presa usb. Ovviamente gli attrezzi sono ad uso di tutti gli abitanti del quartiere a titolo gratuito.

Anche le indicazioni sulla raccolta differenziata sono state rivoluzionate: il quartiere è “multietnico” e la necessità di sensibilizzare al riciclo e al recupero dei materiali ha fatto sì che si ponesse su ogni campana un disegno colorato indicante il tipo di rifiuto da gettare. Per favorire la comprensione, per una maggiore integrazione, tali indicazioni sono scritte in quattro lingue diverse.

Un “hub” culturale, gli orti urbani e una biblioteca degli oggetti rappresentano una risposta al bisogno di comunità e di relazione. Servizi che presto verranno attivati, anche grazie al coinvolgimento di nuovi volontari, giovani studenti, ex insegnanti in pensione, insomma a coloro che dispongono di un po’ di tempo libero da mettere al servizio della comunità.