Come risolvere il paradosso: in che modo le abitazioni smart possono diventare case a prezzi accessibili | Planet Smart City | Places that matter
Related content
21/10/2019 Come risolvere il paradosso: in che modo le abitazioni smart possono diventare case a prezzi accessibili

Sviluppatori, istituzioni, studiosi e architetti, riconoscono universalmente le sfide poste dalla domanda globale di abitazioni. Le Nazioni Unite evidenziano che circa 1,6 miliardi di persone vivono attualmente in abitazioni inadeguate, non sicure e sovraffollate. Da Milano a Londra fino al Brasile, osserviamo che la carenza di alloggi di qualità a prezzi accessibili innesca un ciclo di povertà, alimenta la disuguaglianza e destabilizza le comunità.

Quando parlo dell’impegno di Planet Smart City nell’affrontare questo problema attraverso abitazioni smart a prezzi accessibili, nascono sempre le seguenti domande: come si possono creare case più smart e al contempo più accessibili? Non è forse vero che le soluzioni smart comportano case più costose? Non esiste un incantesimo o una magia tecnologica che improvvisamente rende tutto più economico; tuttavia, attraverso una pianificazione intelligente, un’attenzione ai dettagli nella formazione degli operai e nei processi on-site e un orientamento verso una maggiore digitalizzazione, questo paradosso apparente può essere risolto.

Per ridurre i costi durante la fase di costruzione, gli sviluppatori devono rendere l’efficienza un principio fondamentale dei loro progetti. Ogni casa di Smart City Laguna è stata progettata per essere costruita utilizzando processi replicabili. Quando abbiamo sviluppato, nel nord-est del Brasile, Laguna, la prima città smart a prezzi accessibili al mondo, abbiamo analizzato ogni elemento della catena del valore per assicurarci di acquisire, trasportare e utilizzare i materiali nel modo più efficiente possibile. Abbiamo persino costruito una fabbrica in loco per produrre a costi contenuti i blocchi di pavimentazione necessari per la costruzione di un manto stradale di alta qualità in tutta la smart city.

Oltre ad una pianificazione efficiente, un progetto, per essere veramente sostenibile, richiede un investimento nella formazione dei lavoratori: così abbiamo fatto per Laguna,  in modo che gli operai comprendessero appieno come dovessero funzionare il cantiere, i processi coinvolti nella costruzione e le tempistiche di ogni fase del progetto. Attraverso i processi replicabili, gli operai seguivano la stessa routine di costruzione, risparmiando tempo e denaro.

Workers in blue overalls lay smart solutions pavement at a construction site.

Per molti aspetti, i risparmi di efficienza per Smart City Laguna erano limitati dall’uso di materiali tradizionali e processi specifici; tuttavia, in futuro, una maggiore digitalizzazione del processo di sviluppo permetterà di risparmiare in termini di efficienza. La crescente sofisticazione del BIM consentirà agli sviluppatori di creare visualizzazioni digitali dei loro progetti, fino ad ogni mattone, vite e tubo. Con questi sistemi le aziende potranno pianificare l’esatta quantità di materiali necessari per ogni cantiere, con conseguenti vantaggi finanziari e conservazione di preziose risorse ambientali.

Inoltre, la digitalizzazione permetterà agli sviluppatori di mappare meglio ogni collina e valle del territorio contrassegnata, riducendo al minimo le operazioni di movimento terra (ovvero costi e tempi) e lavorando in maggiore armonia con l’ambiente. La progettazione e il layout di case, gli spazi commerciali e quelli comuni saranno ottimizzati grazie alla pianificazione migliorata dai dati, che tiene conto di tutto, dai dettagli orografici a quelli geologici.

Una volta iniziata la costruzione, gli sviluppatori possono considerare i metodi di costruzione off-site come opportunità per il controllo di costi aggiuntivi e qualità. Con questi metodi, parti di case vengono costruite in fabbriche specializzate e poi trasportate sul sito, offrendo alle imprese una maggiore certezza su costi, tempistiche e qualità. Inoltre, la possibilità di implementare future soluzioni smart come la stampa 3D in queste fabbriche aumenta ulteriormente i vantaggi in termini di efficienza. Poiché Planet Smart City si sta espandendo rapidamente, stiamo esaminando tutte queste soluzioni, dal BIM alla costruzione off-site, mentre ci impegniamo a migliorare ogni anello della catena del valore dello Smart Real Estate.

Trovare soluzioni alla domanda globale di alloggi a prezzi accessibili è un processo di apprendimento continuo. In ogni fase di pianificazione, costruzione e manutenzione, gli sviluppatori possono capire come ridurre i costi, sia attraverso una maggiore efficienza, sia con le più recenti soluzioni smart. Basta guardare da vicino il trambusto di un cantiere in piena attività per notare mille piccole modifiche che si sommano e fanno un’enorme differenza: una differenza non solo per le imprese, che aumentano il loro margine sui progetti, ma anche per i futuri residenti.

Spetta agli sviluppatori favorire queste efficienze, non solo perché rappresentano un modo migliore per costruire case, ma anche perché possono offrire prezzi accessibili a milioni di persone in tutto il mondo che vogliono un posto dove abitare.

Eugenio Montissori
Head of Construction, Planet Smart City