Planet Smart City è membro di Design for All Europe | Planet Smart City | Places that matter
Related content
11/10/2019 Planet Smart City è membro di Design for All Europe

Planet Smart City è stata ammessa nel network EIDD – Design for All Europe e sarà coinvolta nelle attività e nel raggiungimento degli obiettivi globali della federazione.

EIDD – Design for All Europe è una rete di organizzazioni e istituzioni educative che lavorano in campi legati al design e si impegnano a diffondere l’idea che i progetti, per renderli veramente funzionali, devono essere accessibili a tutti. Fondata nel 1993, EIDD è stata riconosciuta sia in Europa che in altri paesi, come principale sostenitrice dei disabili e del loro diritto non solo di accedere agli spazi pubblici e privati, ma anche di affrontare le proprie esperienze di vita in modo che gli ostacoli non siano un problema.

La filosofia del “design for all” afferma che gli ambienti, i prodotti, i servizi e i sistemi devono essere fruibili per tutti e in ogni contesto, indipendentemente dall’età o dalle capacità. Dal momento che Planet, fin dall’inizio, si è impegnata a integrare questi principi nei suoi progetti, l’iscrizione a EIDD – Design for All Europe è stata una scelta naturale e siamo felici non solo di condividere, con una rete più ampia, le nostre idee per rendere gli spazi più adatti alle persone disabili, ma anche di avere accesso alle soluzioni di best practice più innovative e di poter utilizzare queste conoscenze per migliorare i nostri quartieri.

Se da un lato le normative che riguardano l’accessibilità vengono esercitate in gran parte dell’Europa (anche in Italia, dove ha sede il nostro Centro di Competenza), dall’altro, molti governi dei paesi emergenti non sono riusciti ad applicarle appieno. Ciononostante, Planet ha fatto in modo che i bisogni di tutte le categorie dei residenti fossero presi in considerazione nei progetti brasiliani su larga scala, Smart City Laguna e Smart City Natal. Abbiamo sempre pensato che, affinché un quartiere sia veramente inclusivo, tutti i suoi abitanti devono poter godere e beneficiare di tutte le sue funzioni.

Mentre molte delle organizzazioni coinvolte in EIDD – Design for All Europe si occupano di progettazione di oggetti o soluzioni, noi siamo specializzati nella creazione di luoghi che contano dove tutti gli aspetti di uno sviluppo sono accuratamente integrati per funzionare insieme. Dal momento che il settore immobiliare non è attualmente presente tra le categorie di appartenenza del network, siamo stati ammessi come “centro di innovazione”, considerato il ruolo chiave del nostro Centro di Competenza nei progetti di Planet.

Speriamo di poter stabilire quali soluzioni smart del nostro catalogo possano essere descritte utilizzando il concetto di Design for All, e che Laguna – che ad oggi è il nostro più grande e completo progetto di smart city – possa essere utilizzata come caso studio da EIDD. Anche se al momento non stiamo lavorando con nessuno degli altri membri, le 34 organizzazioni presenti, costituiscono un network interessante per sviluppare nuove connessioni.

EIDD – Design for All Europe lavora su concetti molto simili ai nostri: tutti hanno il diritto di avere accesso a prodotti, servizi e sistemi sicuri e tutti i soggetti interessati devono essere presi in considerazione nella progettazione di case e comunità. 

Il nostro impegno verso queste idee, riconosciuto da un ente come EIDD – Design for All Europe, è la prova concreta della solidità della nostra proposta. Come membro dell’organizzazione, ci impegneremo affinché quello che facciamo, possa contribuire a trasmettere questo messaggio e soprattutto possa raggiungere il livello massimo di accessibilità e inclusione sociale.

Se volete saperne di più su EIDD – Design for All Europe, cliccate qui.

 

Graziella Roccella
Chief Research and Urban Planning Officer, Planet Smart City