Risorgimento Smart Square

Progetto di

Planet Idea

Promotore

Città di Torino

Città

Torino, Italia

Data inizio lavori

Agosto 2016

Dimensioni

5.200 m2

Utenti

7.500

Descrizione

Scopo della sperimentazione era dimostrare come la riprogettazione di uno spazio urbano, agendo sui quattro pilastri di trasformazione codificati da Planet (architettura, ambiente, tecnologia e inclusione sociale), permette di migliorare la qualità della vita delle nostre comunità grazie all’inserimento di un sistema di innovazioni interconnesse.

Dal wifi libero agli orti urbani, dagli attrezzi per fare ginnastica alle telecamere di sicurezza e ai dispositivi di illuminazione intelligente, le innovazioni introdotte hanno contribuito a far percepire la piazza come un luogo più accogliente, più adatto ai bambini e più sicuro da frequentare anche in orario serale e notturno. La riqualificazione di spazi già esistenti, come il campo da bocce, e l’apertura dell’infopoint e dell’area lounge a chiunque ne facesse richiesta, ha consentito la realizzazione di eventi e l’aggregazione di nuove comunità spontanee, che hanno reso l’intero spazio pubblico più vivace e partecipato.

Per non disperdere lo straordinario patrimonio di energie e di relazioni sociali nato in questi mesi attorno all’esperimento della Piazza Smart, Planet Idea ha raggiunto un accordo con la Città di Torino e con la Circoscrizione IV per la cessione a titolo gratuito di una serie di beni dal valore indicativo di circa 13.000 euro che comprende gli orti urbani, gli arredi del campo da bocce, gli arredi per il bookcrossing e le mattonelle fotovoltaiche “solar brick” inserite nella pavimentazione della piazza.

Link utili
Grafici
Ambiente Costruito 50%
Risorse Ecosistemiche 46%
Società 50%
Sistemi Tecnologici 50%

Soluzioni Smart