Related content

Smart Food in Smart City: Planet Idea e Università di Scienze Gastronomiche insieme per il futuro dei quartieri

21 marzo, 2018 Istituzionale

Il cibo pervade ogni aspetto della nostra quotidianità: dalla salute all’impatto ambientale, dalla valorizzazione di saperi e culture alla creazione di spazi di condivisione e di integrazione. In quest’ottica, la Smart City può rappresentare la leva per la promozione di un nuovo sistema abitativo.

Come la City, anche il cibo può essere Smart: lo Smart Food, infatti, è quel cibo capace di alimentare un sistema urbano intelligente che, attraverso l’uso di tecnologie avanzate, promuove uno sviluppo sostenibile e salutare.

Un intento condiviso sia da Planet Idea sia dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Bra, Cuneo). Ed è proprio presso quest’ultima che Graziella Roccella, Chief Operating Officer di Planet Idea, è invitata il 29 marzo 2018 a raccontare l’esperienza di Planet davanti agli studenti del corso di Laurea Magistrale di Systemic Food Design tenuto dal professor Franco Fassio.

L’occasione sarà lo spunto per riflettere sullo Smart Food in ottica di Città Rigenerative e Circolari, tema al centro delle lezioni del professor Fassio: un cibo capace di razionalizzare i consumi e diminuire lo spreco, supportare scelte di consumo salutari e sostenibili e creare un senso di comunità a partire dal cibo. Tutte proposte che si inseriscono perfettamente tra le competenze di Planet: perché è solo a partire dalla progettazione del compound residenziale che si possono integrare tali soluzioni e avviare pratiche sostenibili da parte dei suoi abitanti.